martedì 28 giugno 2011

Arancine di cus cus

Sto un po' ricapitolando ciò che ho cucinato quest'ultimo mese. Un po' di cosette mi sono veramente riuscite bene, che dire meglio che le proponga, no???
Le arancine ce le avevo in mente da un po'. Avevo letto la ricetta nel blog di Mirko, e veramente avevo l'acquolina in bocca a vederle. Dovevo assolutamente provarle...il tempo era poco, mi appuntai di farlo nel periodo post esami.
L'occasione per provarle prima fu il 2 giugno: ero invitata da amici a una grigliata (haimè, non incazzatevi, ma ho molti amici mangiatutto, anzi solo mangiacarne con cui ci cozzo di continuo, una "lotta" spietata a suon di piatti, per fortuna loro cedono ai miei ^_^) Naturalmente ero il problema della serata, oramai sanno che preferisco non impegnare nessuno in preparazioni vegetariane, non oso nemmeno proporre qualcosa di vegano, così mi porto da casa l'occorrente, offro ciò che preparo e così stuzzico il palato di chi è lontano mille miglia dai miei sapori. Gli apprezzamenti ci sono sempre, e anche le richieste di rifare quello che porto in altre occasioni!
Beh, quel giorno decisi di portare guacamole: c'è chi mi ha chiesto se era tutto crudo! ehn beh, certo che sì, che domande!!! E l'ha mangiata pure un amico che non tocca verdura :( non sa che si perde, però l'avocado in questa veste gli è piaciuto!!! Evviva, l'ho conquistato!
Come piatto unico m'ero preparata il cus cus di zucchine, già proposto qui. E qui il malanno. Mentre me lo preparavo, al primo giro di "bagna" del cus cus, eccedendo con l'acqua, il risultato è stato una poltiglia consistente. Non volevo assolutamente gettare, l'idea pertanto è stata di recuperare il tutto, il giorno seguente, facendo le famose e adorate arancine! Al posto del riso, cus-cus di riso/mais allo zafferano!!!e il ripieno del piselli appena lessati.

Ecco gli ingredienti, per 6 arancine!  la mia versione è vegetariana, -ho usato l'uovo delle galline dei suoceri-
- 150 gr di cus cus di riso/mais scotto!!!
- una bustina di zafferano
- piselli lessati
- uova, farina di riso e pangrattato per la doratura
- olio di girasole per friggere
- sale q.b.

Si tratta di pura manualità: con entrambe le mani si prende il cus cus e si amalgama il tutto, rendendo un composto colloso; poi si crea un varco in questa palla semi-formata e all'interno si mettono piselli - ma ci si può sbizzarrire con il ben di Dio che la natura offre!! zucchine trifolate, peperoni...- si ricompone l'arancina, serrando bene attorno ai piselli il cus cus.
Dopo aver dato forma alle 6 arancine, è l'ora della panatura. Si sbatte l'uovo, e si preparano due piatti in cui riporre farina di riso, e pane grattuggiato. Passare le arancine prima nella farina di riso, questo permetterà di asciugare l'umidità in eccesso, poi nell'uovo, e per ultimo nel pane grattato.
La frittura segue a tutto ciò! Non sono grande esperta di fritti, sono andata a "naso", ed è riuscita un'ottima doratura! l'olio utilizzato è stato di girasole, che coprisse per metà le arancine. Raggiunta la temperatura, le ho immerse e girate e rigirate, cercando di mantenere con il fuoco una temperatura pressochè costante dell'olio.


Forse fortuna della principiante! e poi in cucina poca puzza d'olio fritto, credo d'aver proprio fatto un ottimo lavoro ^_^ sì sì sì....

4 commenti:

  1. L'acquolina l'hai fatta venire a me ora :-)
    Mi piace molto l'idea del coucosu al posto del riso, le uova io le ometto e credo di poterle fare tranquillamente e le faccio poi le vedrai ;-)
    Brava continua a stuzzicare i mangiatutto :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Fammi sapere Chicca, che sono curiosa di come ti verranno! Un abbraccio a te ^_^

    RispondiElimina
  3. ommamma! fanno venire l'acquolina a quest'ora che è più da cornetto che da arancine...però sai che me ne mangerei una all'istante? prendo nota: cous cous rulez.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Provale, e fammi sapere come ti vengono!

    RispondiElimina

Vostri e miei Raggi di Sole ^^