venerdì 14 ottobre 2011

Parliamo di belle cose

Quanta negatività anela il mondo e il vissuto quotidiano.
Se ci poniamo dall'alto ad osservare conversazioni, rapporti, sensazioni, scopriamo che poche sono le cose positive che trapelano. Ne avevo già parlato, non sopporto le lamentele, ed è così che sempre dall'alto vedo che moltissime persone si lamentano e non fanno nulla per fare la differenza e cambiare rotta.
Perchè tant'è che se ci si lamenta bisognerebbe avere il coraggio di cambiare, ma sembra che dentro i propri dispiaceri, rabbia, delusioni si stia bene. Insomma si vuole migliorare, però non si vuole cambiare.
Il cambiamento prevede spesso sconvolgimenti di ritmi e abitudini, andare incontro a critiche e giudizi. E molte, moltissime persone non ce la fanno, e continuano a fare quello che facevano prima continuando a lamentarsi.
Io non ne posso più di sentire lamentarsi la gente, forse non ne posso più di sentirmi oppressata da queste lamentele, non sono le persone ma i contenuti di queste lamentele a pesare.
Cerco sempre di impegnarmi ad avere una visione a 360 gradi, questo sì. E mi viene spontaneo star vicino a chi sta male. Ma le lamentele senza fondamento, e che dietro di sè non hanno un'intenzione a migliorare non mi piacciono, s'è capito??? La soluzione c'è, basta volerla e lei arriva.
E di negatività non voglio saperne oggi. E' stato un bellissimo sogno che mi ha sorpreso stanotte a darmi una bella luce. Il sogno era ambientato durante  un concerto acustico dei Rem, con la mia amicona Mari sedute in seconda fila, e  Michael Stipe è sceso a salutare il pubblico e mi ha abbracciata forte 2 volte, e io gli ho parlato inglese dicendogli quanto lo apprezzo! ma mi vedete, io che gli parlo speditamente in inglese???
Beh, qualcosa vorrà dire poi se accesa la radio in macchina me li sono ritrovati lì ad incantarmi con la loro musica ^^ assieme a una giornata bellissima con un sole splendente, che di più non si può! E dopo lavoro una tappa da Dani con consegna di un pezzo di torta e il pane che s'è persa ieri sera, poi da Francy per un caffè e 4 chiacchere spensierate, infornato il pane, pulito casa, e infine due dolci per pranzo e cena di domani!!!
Reduce da una bellissima cena di ieri sera, con una coppia di amici, prettamente vegetariana, tutto a base di zucca tranne il dolce! Questo il menù:
- salsa di zucca e noci ad accompagnare il mio primo pane cucinato ieri, con la mia pasta madre ^^
- sformatino di patate, scamorza e zucca con burro fuso e salvia
- risotto con la zucca, con riso semi-integrale
- sorpresa di tomino avvolto in zucca con erba cipollina
- infornata di patate e zucca al rosmarino
- torta croccante di cioccolato e ricotta, questa qui di Glo83

Sono ancora estasiata dalle soddisfazioni che ho avuto....e dal calore che ho ricevuto ^^
A dare calore se ne riceve immensamente e di più....

Carica così spacco tutto nel weekend, che dite???

8 commenti:

  1. Ciao Elena, sono contenta che ha avuto una bella cena con gli amici :-), ti ho risoosto di la' ma copio qui per comodita':

    No, nella mia classe non ci sono vegetariani, ma ovviamente hanno portato tutti qualcosa vegetariano (antipasti, muffin salati, tortine salate, formaggio e biscotti... e tanto vino!!). Sanno benissimo che siamo vegetariani a casa, sarebbe come portare il prosciutto a casa di un ebreo, che lo porti a fare se sai che non lo assaggiera' nemmeno?

    Solo quando ho grandi feste, oltre 40 persone, allora qualcuno porta qualcosa di carne o pesce per gli altri ospiti (e con il loro piatto e coltello pure, solitamente pesce che qualcuno ha pescato o affumicato, o piatti tradizionali, una volta anche un opossum al curry che era finito nella nostra trappola ed il vicino di casa (un vecchio hippy quasi vegano che pero' mangia solo opossum perche' li dobbiamo uccidere in ogni caso). Capisco il suo punto di vista, ma io preferisco seppellirli.

    Ah, il forno! Si' ho quello Smeg di 90cm, infatti forse il vassoio e' leggermente piu' corto. Mi piace troppo fare pizzone e focaccione e grissini e filoni lunghissimi, e poi per il mio lavoro e' essenziale :-).

    ciao
    A.

    RispondiElimina
  2. che dico? che è bello sentire pensieri positivi e solari, come il tuo nome e nick. Lo sapevi che Elena deriva dal greco e significa (a seconda delle interpretazioni) fiaccola o splendore?
    Ciao e buon w.e.

    RispondiElimina
  3. @Alessandra, che invidia il tuo forno gigante! io dispongo di una grande cucina, ma tutti gli elettrodomestici sono normali, a volte mi tocca infornare doppio se devo fare pizza per molti ospiti, vabbè aspettano, però l'idea di averne uno gigante mi piace tanto!
    Che tristezza per l'oppossum, ma siete costretti ad ucciderli???? Un po' ti immagino da vegetariana ad insegnare la cucina italiana a chi non lo è, dev'essere una sfida, mi incuriosisce sta roba. Belle anche le feste di tante persone tutte unite che portano un po' di tutto, c'è voglia di mangiare ogni cosa portata da ogni ospite e carpirne segreti e gusti!

    @Nadir, il nostro nome inoltre è anche Elios, Sole...;). l'ottimismo e la solarità sono due mie caratteristiche. Quando mi si vede cupa, tutti si preoccupano, o si aspettano una mia riflessione, può essere che io stia elaborando qualcosa...(così a detta di mio marito, che sistematicamente mi chiede cosa sto elaborando :) )
    Buon weekend! Io a Venezia, alla biennale d'Arte!

    RispondiElimina
  4. sì sì, decisamente non se ne può più ecco ^^
    pure io sono in periodo di cene goderecce con amici e parenti, e ci sto benissimo.
    un baciottone :)

    RispondiElimina
  5. Evviva le cene goderecce!!! mi piace l'autunno proprio per il tepore che si ricrea nelle case, la voglia di starsene seduti a tavola ^^

    RispondiElimina
  6. Ciao e piacere di conoscerti!
    Grazie per esserti iscritta nel mio blog.
    Il tuo pensiero di questo post lo condivido...io mi sono ritrovata a lavorare mezza giornata per la crisi, che ho fatto? (incazzatura ovvia a parte!)mi sono creata il mio spazio nel web, col mio blog ho conosciuto belle persone, ho aperto la mia visione del mondo, sono in contatto con voi, nel frattempo un altro piccolo impegno di poche ore per pochi mesi è saltato fuori, e va bene così.....giusto?
    ciao!

    RispondiElimina
  7. Giusto Artù, aprire la propria visione del mondo è anche donarsi al mondo, niente di meglio!!! perchè chi si dona ha sempre le migliori intenzioni!
    Il piacere è mio, era da un po' che ti adocchiavo da Alessandra!!!

    RispondiElimina
  8. SwagBucks is the best get-paid-to site.

    RispondiElimina

Vostri e miei Raggi di Sole ^^