venerdì 21 dicembre 2012

Vertigini: l'inverno è arrivato

Credo sia stato l'inverno che ha bussato alla mia porta.
Sta di fatto che sono dieci giorni che soffro di vertigini, emicrania per due giorni, e da ieri dolori ovunque, senza un minimo di febbre, raffreddore, abbassamento di voce.
Le vertigini sono fastidiosissime. In auto è diventato difficile muovermi, camminare in lastricati a mosaico mi dà nausea, e ogni minimo attacco di nervi esalta queste vertigini. Sto facendo degli esami, non ho voluto sottovalutare il problema. Però ci sto lavorando anche con il messaggio che vuole trasmettermi il corpo.
Vertigini, instabilità, ovvero non trovare il giusto equilibrio delle parti. Ma anche vertigini per far perdere i sensi, staccare la spina da questa quotidianità assillante, delirante che opprime molte ore, duro lavoro, incomprensioni, corse (verso dove?), che sballottano alla grande. Vertigini che mi mettono di fronte alla mia stabilità (?) emotiva, agli scossoni che il mio cuore sostiene, in ogni ambito e affetto...perchè il cuore prima di tutto.
Quindi relax obbligato, divano e sane dormite a letto, e un bel po' di tempo dedicato alla cucina.
Ecco quindi una zuppa veloce, riscaldante, di quelle che consolano ed è  giusta per questa giornata che ha aperto le porte del letargo, ed io, che sono stagione-dipendente, mi ci sono preparata per bene, e già ci sto comoda nella pigrizia.
Prendete due carote, una patata media e una cipolla bionda: lavatele, mondatele e mettetele a lessare in acqua a cui avrete aggiunto un cucchiaio di miso di riso per insaporire (io lo uso anche come "dado", il sapore è delizioso anche se l'acqua bolle e uccide gli enzimi pazienza...almeno di glutammato e altri insaporitori qui non ce n'è!) e qualche cimetta di rosmarino essiccato.
Quando il tutto sarà cotto, con il minipimer frullate le verdure con  l'acqua di cottura rimasta.
A questo punto aggiungete due pugni di quinoa, aggiustate di sale, se necessario, e lasciate cuore per 10 minuti.
Versate nel piatto la zuppa fumante, e ...un filo d'olio extra vergine d'oliva e dei crostini ricavati dal vostro pane messi a rosolare con dell'olio, spezie e peperoncino nel forno della cucina a legna...e il piatto è pronto!
Buon appetito...buon inverno a tutti voi miei cari...

8 commenti:

  1. anche io qualche vertigine....freddo e stanchezza, niente altro. che appena rallento un pochino passa.
    Fai sapere cosa dicono i tuoi esami per favore, e cerca di stare tranquilla, non scervellarti per l'eventuale significato intrinseco delle vertigini, non è detto che siano per forza indice di instabilità, quanto solamente e piuttosto indicatore di rallentare e riposare.
    un bacione, trascorriti serenamente in questi giorni ♥

    RispondiElimina
  2. Ti auguro di tornare al più presto in formissima, regalati tutti i pisolini di cui hai bisogno e coccolati con cenette come quella sopra che mi scalda solo a vedere la foto. Buone Feste :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Elena,

    Nonostante sia l'una di notte (della notte di Natale, oltretutto) confesso di aver sentito un crescente desiderio di mangiare qualcosa quando ho visto la foto della tua deliziosa zuppa.

    Per quanto riguarda i tuoi problemi di equilibrio, spero che tutto possa risolversi al più presto. Si, lo stress puó certamente aggravare alcuni stati fisici, ma potrebbe essere anche qualcosa di molto più banale, tipo una semplice labirintite che si archivia con qualche pastiglietta in una settimana, o forse un problema legato alla cervicale. In tutti i casi un po'di riposo ti fará bene. Mi raccomando, dvd ed una posizione comoda sul divano, per non aggravare eventuali problemi cervicali.

    Approfitto... tanti cari Auguri di Buon Natale e felice 2013 a te ed alle persone che ti sono care.

    Ciao :)
    Flavio

    RispondiElimina
  4. Spero che queste feste siano un momento di riposo per te, e spariscano le vertigini ...ti sono vicino amica mia.

    RispondiElimina
  5. Buon Anno! c'è un regalo per te, segui il link:
    http://nadirblog.blogspot.it/2013/01/sunshine-award.html

    RispondiElimina
  6. ... ma continua a girare? Spero di no, e che tu ritorni a postare tanto e bene. Auguri! ;)

    RispondiElimina
  7. E che dire, grazie a tutti per l'affetto che mi avete dato e trasmesso con le vostre parole! sto meglio, ma devo allentare... ;)

    RispondiElimina
  8. SwagBucks is the best work from home website.

    RispondiElimina

Vostri e miei Raggi di Sole ^^